Fotografi per un giorno: scatta per CasaOz!
11 Settembre, 2019
skf volontari per un giorno
SKF a CasaOz in… “Volontari per un giorno”
16 Ottobre, 2019
Vedi Tutti

Grazie, Evgeny! Un esempio di speranza da seguire

concerto MITO 2019 Evgeny Ivashko

Il concerto dello scorso 20 settembre al Conservatorio G. Verdi di Torino, a sostegno delle attività di CasaOz e realizzato nell’ambito di MITO SettembreMusica, è stato un successo.

L’ospite della serata, il giovanissimo pianista bielorusso, Evgeny Ivaskho, si è dimostrato uno straordinario talento e, soprattutto, una bella persona.
Evgeny, infatti, è venuto in mattinata a CasaOz a fare visita ai nostri ragazzi e al nostro staff, regalando un’anteprima musicale della sua esibizione.
A inizio serata, invece, Evgeny ha raccontato un po’ della sua bellissima storia: la storia di un ragazzo predestinato. Nato a Minsk, fredda città bielorussa, si è avvicinato alla musica in modo del tutto inusuale poiché a soli cinque anni, sentendo il padre suonare, ha cominciato a imitarlo improvvisando note al pianoforte. Da lì è nata una vera e propria passione.

A seguire Evgeny, che a soli 18 anni ha già vinto numerosi premi e ottenuto eccellenti riconoscimenti internazionali, ha potuto esibirsi per la prima volta oltre i confini del proprio Paese. Il repertorio musicale, ovviamente di genere classico, ha spaziato da L. van Beethoven a Chopin, fino ad arrivare a Listz.

Il pubblico ha dato il giusto riconoscimento a un artista che, insieme ai tanti bambini e ragazzi di CasaOz, rappresenta un esempio di speranza assolutamente da condividere.

Possiamo farcela! E insieme a voi presenti al concerto, e soprattutto grazie a Evgeny, abbiamo fatto un piccolissimo passo. Insieme è davvero tutta un’altra musica.