ZENIT SGR PER CASAOZ

Partner

Anno

2016

Progetto

“Certo che si può”

Zenit Sgr ha scelto di sostenere i laboratori annuali di musicoterapia nei quali la musica e il suono diventano strumento di comunicazione non-verbale, per intervenire a livello educativo e relazionale. Supportare in maniera continuativa questo tipo di attività significa contribuire a garantire ai ragazzi momenti di gioco e di spensieratezza e, nello stesso tempo, fornire loro strumenti utili per esprimere emozioni e creatività nonostante la malattia. Il percorso annuale di musicoterapia ha trovato la sua conclusione durante l’Estate Ragazzi, dove i ragazzi insieme agli educatori e ciascuno per le proprie possibilità e peculiarità, hanno scritto il testo, cantato e realizzato una coreografia danzata.  Questo percorso è stato raccontato attraverso il video-clip “Certo che si può”, veicolato sui siti di CasaOz e Zenit e sui social network.

Il valore del contributo

Zenit Sgr ha destinato una quota delle commissioni del Fondo Progetto Minibond Italia all’Associazione CasaOz Onlus.