REDA PER CASAOZ

Partner

Anni

2018 – 2016

Progetti

Concerto “Music for hope”

Puzzle-Film corporate con MagazziniOz

2018

Tutto il mondo conosce la sua storia. Tutti hanno visto i video che lo ritraggono suonare su cumuli di macerie sotto i bombardamenti dell’ISIS. Nato nel 1989, lavora nel negozio di strumenti musicali di suo padre, violinista non vedente. Porta il suo pianoforte in strada con un carretto e canta per la gente stremata dall’assedio delle truppe di Assad, dai jihaidisti, dai bombardamenti e dalla fame. Aeham Ahmad diventa così il “pianista di Yarmuk”, campo profughi alle porte di Damasco.

Quando i miliziani dell’ISIS bruciano il suo pianoforte, in quanto “haram”, proibito, Aeham Ahmad decide che è giunta l’ora di partire e percorre le migliaia di chilometri che separano Damasco da Berlino, solo con uno zaino in spalla e la miseria a tracolla. In Germania trova rifugio e ricomincia a fare ciò che faceva a Yarmuk, suona e canta per i bambini sballottati dall’esilio. Riprende a suonare, inizia a fare concerti, perché la musica ha il grande potere di unire tutte le culture.

In occasione di MITO Settembre Musica – grazie anche alla collaborazione con l’agenzia Musicalista – mercoledì 19 settembre Aeham Ahmad non solo ha raccontato la sua storia, ma si è esibito in un concerto esclusivo, “Music for hope”, il cui ricavato, grazie al sostegno del Lanifico Reda, è stato interamente devoluto a CasaOz.

 

2016

L’ideazione e la realizzazione di un film corporate modulabile sulla base dei vari momenti di utilizzo che racconti Reda e i suoi valori attraverso gli occhi e le parole di quattro ragazzi che lavorano all’interno dei MagazziniOz o che ne seguono le attività e i progetti. Sono stati realizzati dieci microclip in cui i ragazzi, durante la visita nelle sedi di Reda, raccontano il loro punto di vista spontaneo, cogliendo aspetti nascosti con uno sguardo “neutrale” che svela piccole grandi verità della del produttore di tessuti. Un ragazzo che ha alle spalle un percorso diverso, infatti, può spingere a riconsiderare le priorità e i valori correnti, ponendo il racconto – e quindi l’azienda – sotto una nuova luce. La combinazione dei microclip, più o meno estesa, costituisce un modello di presentazione innovativo per l’azienda, che attraverso la creazione di questo progetto ha finanziato un anno di formazione di uno dei ragazzi.

Reda ha sostenuto i costi dell’intero progetto e ha consentito l’assunzione per un anno di uno dei ragazzi dei MagazziniOz finanziandone l’inserimento nel mondo del lavoro.