Seminario
novembre 21, 2017
Nataloz 2017
dicembre 14, 2017

Lo scorso dicembre ha preso il via il la raccolta fondi per il progetto #comeacasa con Danilo Ragona e Luca Paiardi di Viaggio Italia, i due ragazzi disabili che da tre anni viaggiano alla scoperta dell’Italia e del resto del mondo a bordo delle loro carrozzine.

È nata l’idea di realizzare all’interno di CasaOz uno spazio totalmente accessibile e inclusivo, dotato di ogni confort, in cui gli ospiti – disabili e non – possano conoscere e provare di persona tutte le nuove soluzioni di prodotti e servizi, vivendo in piena libertà e sperimentando i benefici dell’innovazione.

Con i primi 5.165€ raccolti partiremo a breve con i lavori nella prima delle 4 ResidenzeOz. Potremo rendere completamente accessibile il bagno con sanitari funzionali e spazi adeguati ad un libero movimento, inoltre ci sarà possibile iniziare i lavori per adeguare anche la zona giorno, che comprende la cucina, all’accessibilità per tutti.

I lavori si baseranno anche sugli spunti emersi durante gli incontri tra giovani  designer e i ragazzi che vivono la casa e che hanno potuto trasferire le loro esigenze e i loro desideri in un progetto concreto.

Ringraziamo tutti gli amici che hanno contribuito fino ad oggi a rendere fattibile il nostro progetto: Simonetta ed i suoi amici, Focaccerie Levante, Centro Arti Integrate società cooperativa di produzione e lavoro, Comitato di quartiere Piazza Repubblica e dintorni, Sara Ghignone, Sara Viazzo, Vincenzo Martino, Clara Mantellero Polet, Patrizia Campana, Chiara Montini, Paolo Levoni, Leonardo D’Auria e tutti gli Amici che hanno voluto restare anonimi.

Sarà importante per noi ora completare la raccolta dei fondi necessari per adeguare completamente la ResidenzeOz.
Poi aiutarci anche tu con una donazione libera mediante:

• Carta di Credito o Paypal




• Versamento sul conto corrente bancario

IBAN IT40X0200801006000040434630
causale “COME A CASA” intestato ad ASSOCIAZIONE CASAOZ ONLUS

 

• Versamento tramite bollettino postale

sul c/c 92193366 causale “COME A CASA”

• Intestando un assegno bancario non trasferibile

a: “Associazione CasaOz Onlus” causale “COME A CASA”

Il progetto #comeacasa

L’obiettivo è rendere più comodi e funzionali tutti gli spazi della casa, dalle ResidenzeOz che ospitano le famiglie che vengono a Torino per far curare i propri figli, allo spazio Autonomia per i ragazzi grandi, il tutto coinvolgendo giovani designer che lavoreranno sul posto insieme ad alcuni ragazzi ospiti della casa e ai loro educatori. La progettazione partecipata sarà il metodo di lavoro fondamentale per far sì che design e innovazione incontrino e soddisfino a pieno le esigenze e i bisogni delle persone disabili e di tutti gli ospiti della casa.

Ci piacerebbe poter rendere accessibili tutte e 4 le ResidenzeOz e lo Spazio autonomia, un “appartamento condiviso” che permette ai ragazzi più grandi di fare le prime esperienze di autonomia abitativa.