DAL 3 maggio 2007 abbiamo accolto e aiutato 0 persone

Perché Oz

Nel racconto Il mago di Oz di L. Frank Baum, il viaggio della bambina attraverso terre, colori, animali e personaggi misteriosi è, per noi, metafora della malattia in cui si alternano i sentimenti più vari e contrapposti.   In CasaOz ci proponiamo di ricomporre l'eterogeneità di questi stati d'animo, anche attraverso un dialogo costruttivo con gli operatori coinvolti dell'ente ospedaliero. Dalla frammentarietà e dal disorientamento della diagnosi e della relativa prognosi vorremmo aiutare la famiglia a ritrovare, insieme ai professionisti dell'ospedale e del territorio, un nuovo equilibrio che riteniamo possibile nonostante la malattia e che consente di fronteggiarla meglio: è questo il nostro lieto fine.

Per informazioni e donazioni offline con bonifico bancario o versamento postale, potete chiamare lo 011.6615680 e 328.5427175

Diventa volontario

Bomboniere Solidali

5x1000